Archivi tag: putin

Il conto, prego!

Come tutti i banchetti che si rispettino, dopo vent’anni di berlusconismo, ecco arrivare il conto da pagare. Sì, perché quello che Berlusconi dice di aver fatto per il bene dell’Italia, quel “paese di merda” che però dichiara di amare, (ammettendo una sorta di coprofilia), ha portato a un Governo tecnico che, come già si sapeva, aumenterà in qualche modo le tasse (ovviamente solo per chi già le paga). L’ex premier amava così tanto l’Italia da affermare che la crisi non c’era e che non c’è tutt’ora, (i ristoranti pieni ne sono la prova tangibile, secondo lui). Così per festeggiare, due anni fa B. decise di togliere l’Ici sulla prima casa, una tassa presente in tutto il mondo, che permette ai comuni di andare avanti, soprattutto in un momento in cui i tagli hanno coinvolto molti servizi.

Vivevamo in un paradiso terrestre che qualsiasi straniero al mondo poteva invidiarci. Venivano da noi perfino ammassati su barconi per toccare con mano un pezzo di paradiso. Ma purtroppo, come in ogni show televisivo, quando si spengono le luci, l’illusione svanisce e ciò che rimane è il nulla. Quel nulla che però a noi costerà svariati miliardi di euro. Soldi che dovranno coprire ad esempio la penale di 450 milioni per il ponte sullo stretto di Messina (perchè con molta probabilità mai verrà realizzato) e lo smaltimento di sottomarini nucleari russi (frutto di un misterioso accordo con l’amico Putin) per un ammontare di altri 400 milioni.

Qualcuno ha pensato di presentare il conto di questi indispensabili interventi, al diretto responsabile: il Cavaliere. A Milano ieri la rivista Valori in collaborazione con Radio Popolare ha incominciato a raccogliere le firme necessarie per presentare un esposto alla Corte dei Conti per danno erariale contro l’ex premier. Una class action contro B. per aver gestito i soldi pubblici come investimenti imprenditoriali a fondo perduto e per aver sprecato risorse che avrebbero consentito di attenuare i tagli. In caso di condanna le disposizioni della Corte dei Conti diventerebbero subito cause civili che stabiliscono il risarcimento di danni. Realtà o utopia?

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,